• Non tutti sanno che…

    Non tutti sanno che…

    . . .Quella che oggi viene chiamata PILATES è una speciale tecnica di movimento originariamente chiamata “Contrology”, sviluppata nel secolo scorso da J.H.Pilates che prevede circa 500 esercizi a corpo libero (Matwork) e l’utilizzo di appositi macchinari creati dallo stesso Pilates. Egli, di corporatura gracile, sofferente di asma, di rachitismo e febbre reumatica, si convinse che la causa di una salute precaria dipendesse da un erroneo stile di vita, da posture inadeguate e da una respirazione inefficace. Per questo motivo applicò su se stesso i metodi utilizzati in Oriente come lo YOGA, che enfatizzano il rilassamento mentale, la respirazione e la scioltezza del corpo legandole ai metodi utilizzati in Occidente tendenti a far prevalere la forza competitiva a discapito della resistenza. Questa pratica costante lo rafforzò a tal punto da poter essere in grado di praticare molte discipline sportive anche a livello agonistico. Nel 1926, dopo svariati anni vissuti in campo di concentramento dove perfezionò ulteriormente il metodo, si trasferì a New YorK con la moglie Clara fondando uno studio, dove dedicò il suo tempo all’insegnamento del metodo a danzatori, atleti, attori ecc…ottenendo grandi risultati. Nella Sede Newyorkese attualmente troviamo la “Romana’s Pilates” una delle più importanti Scuole di Formazione per futuri Insegnanti di questo metodo. Il Pilates è quindi un metodo di ESERCIZI e movimento FISICO che, praticato in modo costante e con un’adeguata attenzione al respiro, porta ad allungare, rinforzare ed equilibrare il corpo; si dimostra prezioso non solo come tecnica di supporto per sport praticati anche a livello agonistico, ma anche nella riabilitazione fisica. Questa disciplina E’ ARMONIA TRA CORPO E MENTE che, ripercuotendosi positivamente nella vita quotidiana, comporta numerosi benefici, fra quali l’aumento della capacità polmonare e circolatoria attraverso una respirazione profonda, il miglioramento di forza e flessibilità della colonna e il miglioramento delle articolazioni e della densità ossea. Proprio per la complessità di questo METODO I TRAINER DI PILATES devono essere necessariamente CERTIFICATI e quindi aver svolto un ITER FORMATIVO COMPLETO che li porterà ad avere la capacità di effettuare una SCRUPOLOSA VALUTAZIONE iniziale delle condizioni del cliente, proponendo ESERCIZI CONSONI ed adatti alle diverse problematiche.
    Il Cliente verrà così assistito per:

    *LAVORARE SUL RESPIRO e sul controllo MENTE-CORPO
    *RINFORZARE I MUSCOLI
    *MIGLIORARE l’equilibrio, la coordinazione ed il senso del movimento
    *STARE MEGLIO CON IL PROPRIO CORPO

    A CHI SI INDIRIZZA:
    *A chi vuol fare movimento con un allenamento completo e mai noioso.
    *A chi ha problemi articolari, o alla colonna perché insegna movimenti e posture corrette per recuperare il massimo della scioltezza.
    *A chi deve sostenere un percorso di fisioterapia perché rieduca il corpo all’equilibrio ed alla stabilità.
    *Ad atleti professionisti, sportivi, ballerini ecc… perché permette di migliorare ogni tipo di performance.
    *Alle future/neo mamme perché permette di affrontare con esercizi mirati la preparazione al parto ed il conseguente recupero.
    *Agli anziani, anche con limiti di capacità motorie o osteoporosi perché permette di essere più sicuri nella deambulazione e riscoprire il piacere del movimento senza dolore.

    Al Maestro piaceva riassumere il Metodo con queste due celebri frasi:
    “La cosa più importante non è ciò che stai facendo, ma come lo fai”
    “In 10 lezioni sentirai la differenza-in 20 lezioni vedrai la differenza-in 30 lezioni avrai un corpo nuovo”
    BUON PILATES A TUTTI!!!

    Mariapaola Berti
    Teacher Level 5 Romana’s Pilates New York

    FacebookTwitterGoogle+PinterestShare
Palestra Piramide